Passione 2 ruote

 

Moto Art di Elisabetta Franceschini

C’è una passion che il cuor di molti unisce:
Prima inserita, frizione lasciata e salir di giri
Poi avanti col gas finchè il giorno, o il giro, non finisce.
non importa a quale marchio volgi i tuoi sospiri,
conta solo la strada che in moto percorri,
per essere dei nostri occorre solo che non te la tiri.
Quando guiderai fier come un cavallier fra le torri,
ti sentirai batter il cor e nascer un sorriso.
è allora che sentirai volar il tempo che tascorri.
Che tu scelga una moto italiana, tedesca o del paese del riso, tornerai a casa avendo ben chiaro un nuovo pensiero: Non sei tu a decider quante rughe far solcare il tuo viso, ma il tuo spirito, se ti comporti da biker sincero sarà sempre giovane e scanzonato.
E sarai felice, amico mio, sarai felice davvero. 

 

Tutti I Format di Altheo NetTv

Portfolio – Storie di Moto e non solo

con Ezio Cavazzini ed Ermanno Alboreto

Capita, a volte, che un motociclista che ama passare il suo tempo tra curve, tornanti, cordoli, chilometri di sabbia e nottate in tenda,stravolga le proprie abitudini e decida di partecipare ad un Format televisivo. E così, nasce “Portfolio” storie di moto. Un viaggio nella nostra penisola per conoscere questa strana e meravigliosa gente. Ezio Cavazzini, con passione e devozione girerà in sella alla sua moto, in lungo e in largo, incontrando persone e storie, raccogliendo testimonianze o semplicemente emozioni.

guarda Portfolio storie di Moto

Tasche piene di sabbia

con Elisabetta Caracciolo

Che cos’è Tasche piene di sabbia? Si potrebbe facilmente rispondere un libro, ma in realtà, come tutti i libri, è molto di più. Soprattutto per chi l’ha scritto, appassionata di viaggi, di avventure, di rally e amante di polvere, sabbia, disagi, a volte sofferenza. Perchè partecipare negli anni Novanta a rally raid lunghi come la Dakar, o la Parigi Mosca Pechino, o la Parigi Città del Capo, o anche il Faraoni, non era una passeggiata di salute. Da oggi è anche un Format televisivo.

guarda tasche piene di sabbia

Il Respiro della Strada

con Daniele Donin

Ci sono giorni nei quali proprio non va. Giorni nei quali ti sembra che tutti gli anni che hai passato al lavoro, nella vita, non siano serviti a niente. Tempo buttato nel cesso. Ci sono giorni nei quali non riesci a trovare proprio niente che ti strappi un sorriso. Giorni vuoti e senza senso nei quali fai le cose solo perché devi, senza pensare, senza la consapevolezza di farle, senza esistere. Giorni nei quali corri anche se non capisci dove stai andando, nei quali capisci che tutto quello hai non ti serve proprio a niente e che ha preso il posto di quello che sei. Giorni in cui fissi il vuoto di un’altra alba grigia fuori dalla finestra, e ricominci a sentire quella specie di senso di colpa che ti cresce dentro che ti chiede che ci fai lì. Ancora lì. Nel riflesso pallido del vetro scorgi a poco a poco il tuo profilo, i capelli spettinati, la barba trascurata, la faccia scavata. Cerchi i tuoi occhi, ti guardi dentro con tutta la dolcezza che puoi inseguendo nei ricordi quel sorriso che da un po’ hai perso. Le giornate ti scivolano via senza che tu te ne accorga e le sere arrivano sempre troppo presto.

guarda Il respiro della strada

Verde 2 Nove 9

con Roberto Cancedda

Siamo dei motociclisti che hanno fondato un’associazione in grado di prendersi cura gratuitamente delle vittime di incidenti e delle lorofamiglie, siano essi bambini o adulti ed a prescindere dai mezzi di locomozione utilizzati. Proteggiamo in maniera completa attraverso assistenze legali, psicologiche, protesiche e mediche polispecialistiche, aiutando infine nel reinserimento verso la quotidianità mediante numerosi canali, come ad esempio quello sportivo. Ci occupiamo di prevenzione ed educazione stradale in ogni sua forma per arrivare a dare consapevolezza a tutti gli utenti della strada. Svolgiamo inoltre numerose attività per la messa in sicurezza deitratti stradali più pericolosi, cosa che ci ha permesso di salvare decine di vite nel corso degli anni.

guarda “Verde 2 Nove 9”

Coco on the Road

con Sebastiano Coco e Venera Eleonora Russo

Il Format “Coco on the road”, nasce nel 2016 per lanciare ed accompagnare il progetto del giro del mondo in moto di Sebastiano Coco, un uomo che, a 56 anni, improvvisamente, ha girato la clessidra e ha deciso di riprendersi il suo tempo, riafferrando le redini della sua vita, prima che i giorni diventassero maledettamente tutti uguali e noiosi. Dall’istante in cui ha percepito che la vita può finire improvvisamente, Sebastiano ha voluto che il tempo rimasto scorresse a una velocità diversa. Con un mappamondo davanti, ha cominciato a pianificare un viaggio che sognava da tanti anni: fare il giro del mondo in moto, sulla strada, chilometro dopo chilometro, a contatto con la più varia umanità. Prima della partenza, ha lasciato il lavoro ed ha trovato una compagna disposta a seguirlo: la moglie. Da quel momento la pagina ha raccolto tutti i racconti di ogni tappa non solo di quel viaggio ma anche di tutte le esperienze successive fatte da Sebastiano e dalla moglie. Oggi, “Coco on the road” accoglie amici da tutto il mondo, dispensa qualche consiglio a chi chiede ragguagli sui luoghi o sulla moto, racconta esperienze, stabilisce contatti con persone che seguono ogni viaggio con partecipazione ed entusiasmo.

guarda Coco on the Road

Sulle Ali della Libertà

con Luciano Monguzzi

Due ruote e una amicizia legata da una passione.
Un’alleanza tra il fato, la natura e gli umani.
Un momento magico, unico ed irripetibile. Si incastrano e danno luogo a quell’insieme di condizioni che incorniciano il viaggio  perfetto.
La sensazione di libertà è quella di tirare un sospiro, girare la chiave, premere l’avviamento e in quel momento avviene la magia. Snocciolando curve una dietro l’altra arricchendosi del panorama che la natura offre.

Kustom Family

Con Andrea e Debora

                                                                                                                   
Se sei arrivato in Kustom Family vuol dire che hai passione.
La stessa passione che Andrea Marinoni mette nello studio per la personalizzazione di qualsiasi progetto dalla verniciatura alla più completa customizzazione estetica di moto, macchine, hotrod, o qualsivoglia altro oggetto. Passione innata, conoscenza delle tendenze degli stili dettati dai migliori customizzatori di fama mondiale e l’esperienza pluriennale nel settore custom.